Mich_heat_5

Home page

Questo è il nuovo sito dedicato a Carlo Michelstaedter (1887-1910), filosofo, poeta e artista goriziano.
Si propone di offrire informazioni sulla sua vita, il pensiero e l'opera, e soprattutto di presentare il materiale del Fondo Michelstaedter (di proprietà del Comune di Gorizia), conservato nella sezione Fondi Speciali della Biblioteca Statale Isontina di Gorizia.

È vietata la riproduzione non autorizzata (o almeno senza indicazione della fonte) del materiale di questo sito: per qualunque chiarimento, informazione o richiesta di autorizzazione vi preghiamo di contattarci.

Aiutateci a tenere informati gli appassionati di Michelstaedter dandoci notizia delle iniziative che lo riguardano, anche se non prevedono il coinvolgimento della Biblioteca Statale Isontina. Grazie.

 

Testi a cura di Antonella Gallarotti (antonella.gallarotti@beniculturali.it).

Per informazioni: bs-ison.michelstaedter@beniculturali.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

News

22/05/2017 Carlo Michelstaedter firma il logo dei Tricolori assoluti di scherma

Il logo dei Campionati italiani assoluti di scherma, in programma a Gorizia dal 7 al 10 giugno 2017, è tratto da uno schizzo di Carlo Michelstaedter.

20/05/2017 I Tricolori assoluti di scherma con il logo di Michelstaedter

Articolo di Marco Bisiach Scherma, Gorizia pronta a ospitare i Tricolori assoluti su "Il Piccolo" del 20 maggio 2017.

08/06/2017 La fiamma della Persuasione

La fiamma della Persuasione. Incontro a centotrenta anni dalla nascita di Carlo Michelstaedter giovedì 8 giugno a Palazzo San Gervasio con l'intervento di Gabriella Putignano.

07/06/2017 Il ritorno di Michelstaedter sulla "Gazzetta dello sport"

Il logo con lo schermidore tratto da uno schizzo di Carlo Michelstaedter pubblicato sul quotidiano sportivo del 7 giugno 2017.

03/06/2017 L'immagine di Michelstaedter nella sala cataloghi della BSI

Per ricordare i 130 anni dalla nascita di Carlo Michelstaedter, un pannello di grandi dimensioni raffigurante il filosofo goriziano ritratto nel corso di una gita verso San Mauro è stato posizionato nella sala cataloghi della Biblioteca Statale Isontina.

RSS