Pietro Jahier lettore di Michelstaedter

15/06/2015

Tra i materiali relativi al filosofo goriziano che la Biblioteca Statale Isontina mette a disposizione dei ricercatori non ci sono solo i documenti contenuti nei "fondi" dedicati (Fondo Carlo Michelstaedter, Biblioteca Michelstaedter, Archivio Cassini). Nel corso del 2015 sono stati acquistati i due volumi degli Scritti di Carlo Michelstaedter posseduti da Pietro Jahier. Editi da Formiggini a cura di Vladimiro Arangio Ruiz nel 1912-1913, già presenti nel Fondo Michelstaedter, rivestono un particolare interesse in quanto copie personali di Jahier, fatte rilegare dallo stesso e recanti diversi interventi autografi, segni di lettura e commenti. Molte pagine riportano segni di lettura (sottolineature, asterischi, barre a margine, commenti) in matita grigia e lapis blu nel Dialogo della salute. Poesie, in matita grigia e lapis rosso ne La persuasione e la rettorica.

Gli esemplari postillati da Jahier, già descritti da Fabrizio Meroi in Persuasione ed esistenza: filosofia e vita in Carlo Michelstaedter. Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2011, possono essere richiesti in consultazione con le modalità riservate al materiale raro e di pregio.

https://www.biblioest.it/SebinaOpac/Opac?action=inventory&bib=TSABI@B. STATALE ISONTINA - GORIZIA&docID=1

https://www.biblioest.it/SebinaOpac/Opac?action=inventory&bib=TSABI@B. STATALE ISONTINA - GORIZIA&docID=2